Marco Santucci

… … …

Il fenomeno della combustione

Il fenomeno della combustione

di Marco Santucci

La combustione è un fenomeno chimico di ossidazione fortemente esotermico che avviene tra un combustibile e l’ossigeno con una intensa manifestazione luminosa ed emissione di calore. Le condizioni indispensabili perché avvenga la combustione sono:

  • Avere un combustibile (carbonio, idrogeno e zolfo)
  • Avere aria, per avere ossigeno
  • Avere un innesco o una temperatura particolare detta temperatura di infiammabilità

Ma cosa si intende per Combustibile?

Per combustibile si intende un materiale che ha la proprietà di ardere (bruciare) nell’aria.

Nella struttura di un combustibile tradizionale è accumulata energia chimica ad alta concentrazione, che in condizioni normali nel nostro ambiente tende a permanere praticamente con nessuna o quasi nessuna modificazione. In particolari condizioni di (alta) temperatura e adeguata presenza di sostanza comburente (ossigeno), avviene una reazione esotermica più o meno violenta, cioè con produzione di calore, che può eventualmente essere sfruttato. Come sottoprodotto di questo processo di combustione si ottengono sostanze a più basso livello energetico che si disperdono nell’ambiente. La combustione è dunque una reazione di ossidazione in cui il combustibile reagisce con l’ossigeno.

leggi l’intero documento: Il fenomeno della combustione

1 Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Il fenomeno della combustione”

  1. 1

    daniele dice:

    Salve,

    relativamente alla combustione sarei interessato ai calcoli pratici per la SCELTA di un bruciatore ad esempio conoscendo la producibilità del generatore (tons/h) ed eventualmente le caratteristiche del vapore (ad esempio suriscaldato ad una determinata temperatura).
    E’ possibile semplificare i calcoli senza incombere a grossolani errori nella scelta del bruciatore, quali sono i principali parametri da tenere in considerazione ?

    Grazie mille per la risposta

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inviare un commento.